La certificazione notarile: la veridicità al tuo fianco

La certificazione notarile: la veridicità al tuo fianco

by Giorgia Golfani

La certificazione notarile è il requisito fondamentale che qualunque documento deve avere per poter essere impugnato in tribunale come prova attendibile. Questa affermazione è valida non solo nella forma cartacea di un documento ma anche per la sua controparte digitale. Se desideri dare valenza legale alle copie conservate in formato digitale, la conservazione a norma è il passaggio più importante da compiere.

Conferire la corretta valenza civile e legale ad un file digitale è molto semplice e può essere realizzato in pochi passaggi grazie all’aiuto di società specializzate in questo settore come ad esempio eWitness. La certificazione notarile digitale avviene solitamente tramite due fattori: firma digitale e marca temporale.

Questi due step di sicurezza servono a garantire la non modificabilità del documento nel tempo, nel contenuto e nella forma con cui esso è stato scritto. Nessuno può cambiare ciò che in esso è riportato se non previa autorizzazione da parte degli organi legali preposti. Questo assicura una reale valenza legale e di conseguenza l’impugnabilità processuale del file stesso, come prova riconosciuta.

Grazie all’ evoluzione telematica delle istituzioni sono sempre di più le categorie di documenti che possono godere della conservazione digitale a norma. Di seguito ne riporteremo alcuni esempi, ma tieni a mente che le liste sono in continua evoluzione:

  • Fatture
  • DDT – Documenti di Trasporto
  • Ricevute fiscali
  • Scontrini fiscali
  • Bilancio d’esercizio
  • Dichiarazioni fiscali
  • Modulistica pagamenti (es.: modelli F23 e F24)
  • Registri Contabili (es.: libro giornale, registri IVA, mastri, libro inventari, etc.)
  • Libro unico del lavoro
  • CUD
  • Offerte
  • Contratti
  • Corrispondenza
  • Libro dei soci
  • Libro delle obbligazioni
  • Libro delle adunanze e delle deliberazioni
  • Documenti sanitari
  • Documenti protocollati prodotti da Pubbliche Amministrazioni o da società soggette a obbligo di protocollazione informatica
  • Mandati di pagamento e reversali

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*